Trama

Sono dieci giorni che Eden non si connette. Dieci giorni che non compare in chat, non scrive sul blog, non lascia messaggi su Facebook. I suoi amici di chat sono preoccupati: la loro relazione, per quanto virtuale, è molto stretta e non è mai capitato un silenzio così lungo. Ma come, dove cercare una persona di cui non si conosce nemmeno il nome, ma solo un nickname che nasconde e rivela al tempo stesso sogni, emozioni, pensieri? Ed è possibile che il silenzio di Eden sia da mettere in relazione con la scomparsa di Edvige, una giovane universitaria romana, avvenuta proprio nello stesso periodo? E ancora, si tratta di semplice allontanamento volontario, di suicidio o forse, addirittura, di omicidio?

Le domande sono tante e trovare una risposta sembra impossibile, soprattutto perché dopo un primo interesse dei media per la scomparsa, c’è un improvviso, inspiegabile silenzio… I compagni di chat non cedono, insistono, vogliono sapere e sul web si susseguono le ipotesi. Ma quello che nessuno immagina è che cosa si cela davvero dietro la sparizione di Eden e la verità, quando verrà a galla, colpirà tutti con la violenza di un pugno.

Annunci